Caseggiato con giardino in via Pascoli


Acquisizione
Caseggiato con alloggi per l’edilizia popolare in cui ha trascorso la sua prima infanzia Fausto Tinelli, assassinato nel 1978 a Milano, da un commando neofascista e sepolto a Trento, nel cimitero a ridosso del caseggiato stesso.

la casa di Fausto Tinelli

Datazione1960
ProvenienzaTrento
Materia e tecnicamuratura
Dimensionicaseggiato
Basevillaggio rosa
DeterminavitAssociazione Amici e Familiari di Fausto e Iaio
LegitAssociazione Amici e Familiari di Fausto e Iaio
Compilatore schedaComitato scientifico
Data18 marzo 2015


museo@wunderkammer.tn.it | Wunderkammer Trento Collezione di immaginari urbani